what

Un viaggio alla scoperta delle eccellenze italiane nel campo delle energie rinnovabili. L'auto utilizzata è stata una Fiat 500 elettrica. A bordo personalità della scienza e della cultura, ricercatori, amministratori locali e cittadini “sostenibili”.

Punto di incontro da Nord a Sud fra le comunità locali, il mondo della ricerca e quello della produzione, il tour promosso dall'associazione Corrente in Movimento è stata un’occasione per promuovere le piccole e medie imprese, le pubbliche amministrazioni, le università ed i centridi ricerca che da anni contribuiscono a rendere il nostro paese più sostenibile. Le oltre 60 frazioni del viaggio sono state dedicate ognuna ad un tema specifico, dal solare al fotovoltaico, passando per l'eolico, le biomasse e l'idroelettrico.

HOW

Nel tragitto, da un centro all’altro, il mezzo elettrico - la Fiat 500 elettrica motorizzata dalla società Micro-Vetts.p.a. di Imola – ha ospitato ricercatori, amministratori, imprenditori,cittadini e si è discusso con loro dei principali temi legati all’energia, delle problematiche ad essa legate e delle prospettive future.

Un viaggio silenzioso e pulito che vuole però fare “rumore” e attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sui temi “caldi” della sostenibilità e della produzione di energia da fonti rinnovabili, questioni chiave per il nostro Paese, sia per la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio naturale che per le prospettive occupazionali ed economiche per le giovani generazioni.